Chris Gardner

Autore del libro “Alla ricerca della felicità”.

Una delle storie più ispiratrici di tutti I tempi

Chris Gardner
Inglés

Poche storie sono tanto commoventi come quella di Chris Gardner. Milionario, imprenditore, filantropo e relatore motivazionale, a favore delle persone senzatetto negli Stati Uniti, situazione in cui si trovò egli stesso mentre allevava suo figlio Christopher negli anni ‘80.

I due erano soli: Chris Gardner e suo figlio Christopher, in un bagno sporco e piccolo di una stazione ferroviaria a San Francisco. Primi anni ’80, la crisi Reagan e finanziaria con le misure di austerità. Il “senza fissa dimora” erano tanti in città che gli ostelli erano al collasso. Per coloro che hanno visto il film La ricerca della felicità, la scena è familiare. Possono ricordare Gardner e Will Smith come Smith e suo figlio Jaden. “E ‘stato il punto più basso della mia vita”, dice Gardner.

Ma quel momento fu più difficile nella realtà che nella versione di Hollywood, dato che quel periodo di tempo nel bagno della stazione non furono giorni, ma settimane. In totale,stettero circa un anno senza fissa dimora, “Mi sono fatto domande difficili: Perché questo è accaduto, cosa succederà dopo. Ma la cosa più difficile era domandarmi di come fossi arrivato a quel punto.La risposta era brutale e lo sapevo: mi ero messo io in quella situazione “, ricorda Chris Gardner. Guardandosi allo specchio, afferma di essersi incontrato con l’aspetto più duro, con se stesso, ma allo stesso tempo si faceva forza per andare avanti. “Se mi ero trascinato fino a quel punto,io stesso potevo uscirne” spiega, “non si può cambiare una situazione, fino a che non ti impadronisci di essa”

Mesi prima, la sua ex moglie aveva lasciato suo figlio e lui era quasi senza soldi, perché stava provando qualcosa di difficile: ottenere un lavoro in una società di investimento attraverso un programma di formazione non pagato. Non avevo contatti, formazione o esperienza, e sarebbe entrato solo il migliore. “Sono cresciuto senza un padre e mi sono detto che mio figlio mai avrebbe dovuto dire la stessa cosa”, ricorda. Questa è stata una delle due decisioni che aveva fatto da bambino. L’altra era che volevo essere il migliore, essere “classe mondiale”. Ma lui era nero e povero. I suoi compagni nel programma erano di classe alta, educati e bianchi. “Erano andati all’asilo a Harvard,” dice ridendo.

Tuttavia, Chris Gardner ce l’ha fatta. Ha ottenuto il lavoro e, più tardi, nel 1987, divenne indipendente e creò la sua società finanziaria. Nel 2006 ha venduto una parte di essa per svariati milioni di dollari e ha creato Christopher Gardner International Holdings, con uffici a New York, San Francisco e Chicago.

Autore dell’autobiografia “Alla ricerca della felicità”, best seller per il New York Times e il Washington Post,  Chris Gardner è riuscito a diventare il propietario e CEO della Gardner Rich LLC. Allo stesso tempo, “Alla ricerca della felicità” è stata fonte documentale della pellicola che riceve il nome proprip dal libro e che ha vinto, tra gli altri premi, un Golden Globe e il cui protagonista fu il famoso attore nord americano, Will Smith.

Un’infanzia difficile e successivamente una serie di circostanze avverse al principio degli anni 80 lo lasciarono senza casa a San Francisco, con vari lavori e diventando l’unico che si prendesse cura di suo figlio.

Anche il suo ultimo libro è stato un successo di vendite per il New York Times “Start Where You Are: Life Lessons in Getting From Where You Are to Where You Want to Be”.  Il superamento di tutti questi ostacoli nell’arco della sua vita lo hanno fatto diventare un fervente lottatore contro l’alcolismo, la violenza domestica, l’abuso di minori, l’analfabetismo e un eccellente relatore, capace di trasmettere al pubblico le chiavi di como battere le probabilità e rompere cicli.

Nel 1987 Chris Gardner riuscì ad aprire la sua azienda di brokeraggio, con sede a Chicago; la sede legale si trovava nel suo stesso appartamento e l’unico pezzo di arredamento era una scrivania che fungeva anche da tavola da pranzo. Nel 2006 Gardner vendette per diversi milioni di dollari le sue quote dell’azienda e fondò la Christopher Gardner International Holdings, con sedi in diverse città statunitensi.

La ricerca della felicità

Oltre al suo lavoro di impresario e autore, Chris Gardner è diventato uno degli speaker professionali attivi più dinamici e fonte d'ispirazione di oggi.
Ci sono poche storie tanto commoventi come la storia di Chris Gardner. La sua storia parla di come passò dall'essere un senza tetto ad essere il proprietario e Direttore Esecutivo della Gardner Rich LLC, autore di successo nelle vendite dell'autobiografia "La ricerca della felicità", ispirazione della pellicola che ne porta il nome e nella quale appare Will Smith ricoprendo il ruolo di Chris Gardner.
Superando grandi ostacoli duranta la sua vita, Gardner condivide con la platea le chiavi dell'invigorimento personale, il messaggio di superare quello che le probabilità dettano e rompere i cicli.

Start Where You Are

The book provides a much-needed blueprint for navigating this tumultuous time with positivity, courage, tenacity, discipline and common sense. Distilling his beliefs into 44 profound yet accessible chapters, Gardner offers practical advice for tackling life's problems and seizing its opportunities, all with his trademark humor and "tell it like it is" attitude. He begins by encouraging readers to "Find Your Button," what they love to do, what excites them, and advises that without this passion they are doomed for unfulfillment. Now is the time for dreaming big, transferring your skills and using your experience - which no pink slip can take away from you. But, Gardner cautions, net worth does not equal self worth so "Find Out Your 'Why'" and don't pursue anything for the money alone.

Start Where You Are

La Ricerca della Felicità

Dal ghetto nero di Milwaukee fino a Wall Street, la vita di Chris Gardner incarna il sogno americano e le sue contraddizioni. L'infanzia trascorsa a cercare di difendere se stesso, sua madre e le sorelle da un patrigno ubriaco e violento, l'adolescenza a inseguire le conquiste dei movimenti per i diritti civili nelle parole dei leader neri più carismatici, da Muhammed Ali a Martin Luther King. L'arrivo nella San Francisco tollerante e multiculturale degli anni Ottanta dove, per circostanze imprevedibili, Chris si ritrova da un giorno all'altro tra i tanti senzatetto che vivono ai margini della società, con un misero stipendio da tirocinante e un figlio piccolo da mantenere. Trascinandosi dietro la sua casa in un passeggino blu sgangherato, tra mense per poveri e ricoveri d'emergenza, arrivando a dormire nei bagni della metropolitana, Chris scopre i vincoli di solidarietà spontanei che si creano tra chi vive per strada. È proprio il legame col figlio a dargli la forza e il coraggio di cambiare la sua vita.

La Ricerca della Felicità